Colpo di Stato Burkina Faso
Activity, Helping

Burkina Faso, proclama dei golpisti in tv

 

I militari responsabili del colpo di stato in Burkina Faso sono comparsi in tv per confermare la loro presa del potere, dopo l’arresto del presidente Roch Marc Christian Kabore, che si troverebbe ristretto in una località riservata, insieme ad altri esponenti del suo governo.

Davanti alle telecamere il capitano Sidsoré Kader Ouedraogo ha letto un proclama: “Primo: la Costituzione è sospesa. Due: il governo è dissolto. Tre: Il Parlamento è dissolto. Quattro: Le frontiere terrestri e aeree sono chiuse dal 24 gennaio 2022 fino a nuovo ordine. 5: Un coprifuoco è in vigore tra le 21 e le 5 del mattino in tutto il territorio da oggi fino a nuovo ordine”.

Il deposto presidente Kabore è stato eletto nel 2015 dopo la rivolta popolare che ha spodestato il presidente Blaise Compaore, e rieletto nel 2020, ma la frustrazione è cresciuta per la sua incapacità di arginare la diffusione della violenza jihadista nel paese.

Il colpo di Stato in Burkina Faso è il terzo portato a termine in 18 mesi nella regione dell’Africa occidentale.

 

Leave A Comment

Your Comment
All comments are held for moderation.