PROGETTO continuativo Venezuela (Padre L. Stocco) : “Un’opportunità per i ragazzi senza opportunità”

Contesto

I salesiani si mantengono fedeli al progetto educativo ed evangelizzatore di Don Bosco, rinnovano la sua attenzione alla vita, alle necessità di bambini/e, adolescenti e giovani, che saranno “buoni cristiani e onorati cittadini” (Don Bosco) di domani. I salesiani sono coscienti che proprio a loro spetta di annunciare, seminare e incoraggiare durante le fasi chiave della vita, condividendo questa responsabilità con molti laici corresponsabili, nella speranza che ciò che è seminato fruttifichi nel migliore dei modi possibili in futuro.

Obiettivi

  • educazione, formazione presso la scuola professionale interna costruita 25 anni fa con l’aiuto di Aes, grazie ai finanziamenti europei e di un gruppo di benefattori
  • cibo, medicinali, cure sanitarie, vestiario e indumenti per la “scuola-lavoro”
Mappa Venezuela

Luogo d'intervento

Redoma de Guaparo – Valencia – Venezuela

Attività

Attraverso le donazioni dei benefattori che sostengono la Casa Don Bosco di Valencia in Venezuela, AES-CCC contribuisce all’educazione, alla formazione e al miglioramento della qualità della vita di 140 ragazzi provenienti dai quartieri più poveri e ospitati dalla Comunità Salesiana guidata da Padre Lorenzo Stocco dal 1974 al 2019 (anno in cui morì) e attualmente da Padre Luis German Prato.

Beneficiari

  • 140 ragazzi provenienti dai quartieri più poveri

Video Presentazione

Casa Don Bosco

Casa Don Bosco
Casa don Bosco
Casa don Bosco